sabato 11 marzo 2017

Quando lo Sport ci Insegna Qualcosa



Mi piace riportare su queste pagine la foto che ritrae Coppi e Bartali in lotta per aggiudicarsi l’edizione 1952  del Tour de France. I due si scambiano la borraccia sulle assolate rampe del Col du Galibier e, poco importa chi la dia e chi la riceva. Poco importa chi, alla fine, vincerà la gara. Questa immagine, però, insegna, ancor’oggi, che si può essere in competizione per qualsiasi cosa, anche per la più prestigiosa corsa del mondo, ma che la solidarietà e il rispetto umano non debbono mai mancare.

Buona Domenica se passate di qui e... "meditate gente... meditate."

4 commenti:

  1. correttezza e rispetto, vincere ma perché si è più bravi non perché si usano mezzucci. Grande foto, grande insegnamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...anche nella vita, non solo nello sport perchè la solidarietà sul lavoro e nella società sembra un qualcosa di raro. Se questo valore venisse praticato maggiormente si capirebbe che esiste davvero un'altro modo per vivere.

      Elimina
  2. Condivido pienamente il tuo pensiero.

    Piacere di conoscerti.

    RispondiElimina

Un vostro commento è sempre gradito