Razzisti... nel Pallone


Ho appreso dal radiogiornale del mattino che un giocatore di una squadra di calcio piemontese è stato malmenato in un bar perché, nel corso di una partita da poco disputata , era intervenuto a difesa di un compagno di squadra di colore, vittima di ingiurie razziste (vedi notizia). Un episodio che, ancora una volta, ci mostra quanto la nostra Italia sia caduta in basso. Esprimo tutta la mia solidarietà al giovane calciatore africano e al suo eroico difensore. Si vergognino, invece, gli autori di questo ennesimo gesto di razzismo e intolleranza e, intanto, rivediamo cosa suggerisce  il grande Dani Alves...


Commenti

  1. Un episodio vergognoso. Mi unisco alle tue parole di solidarietà che hai espresso nel tuo post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' incredibile come razzismo e intolleranza si manifestino anche nello sport minore. Spero che la giustizia condanni nel modo più severo gli artefici di questi atti che possiamo solo definire crimini. Grazie per la tia presenza caro Daniele

      Elimina

Posta un commento

Un vostro commento è sempre gradito

Post popolari in questo blog

Il Sergente Elias, "Platoon"... e Quelli che Incrementano le Spese Militari

12 aprile 1970: Il Giorno in cui il Cagliari fu matematicamente Campione d'Italia

Corto Maltese