Spider Man



Credo che Spider Man rappresenti abbastanza bene la vita umana. Il nostro quotidiano arrampicarci sugli specchi, saltando arditamente di palo in frasca. La continua tessitura di fragili tele sulle quali siamo costretti  a muoverci facendo buon viso a cattiva sorte. La voglia di dare il meglio di noi stessi ... anche in barba al fatto di essere un po' timidi, talvolta secchioni e un po' imbranati. Con la certezza assoluta di dover faticare e di non esser per niente dei super eroi.

(Il disegno di questo post è stato realizzato dal Sergente Elias... cioè dal sottoscritto) 

Commenti

  1. C'è però una differenza: noi umani ci arrampichiamo sugli specchi per difendere posizioni indifendibili, lui si arrampica ovunque per difendere i deboli dai cattivi. Due ragioni diverse per arrampicarsi sulla stessa superficie, anche se nel caso di noi umani solo in senso metaforico ovviamente :-)

    RispondiElimina
  2. Si è vero... certe volte ci si arrampica sugli specchi per difendere posizioni indifendibili ma, a volte, la vita si mostra scivolosa e sdrucciolevole anche quando si agisce a fin di bene. In ogni caso Spider Man mi piace proprio per le ragioni che tu sottolinei e soprattutto mi piace pechè è uno che, nella vita comune, puo' anche apparire timido ma, quando si mette quella tuta, tita fuori il meglio di sè. Un salutone.

    RispondiElimina

Posta un commento

Un vostro commento è sempre gradito

Post popolari in questo blog

Il Sergente Elias, "Platoon"... e Quelli che Incrementano le Spese Militari

12 aprile 1970: Il Giorno in cui il Cagliari fu matematicamente Campione d'Italia